Unione della Romagna Faentina

Attraversamenti pedonali più sicuri a Riolo Terme

Nell’ambito del progetto “L’Unione fa… bene” sono stati realizzati alcuni interventi sugli attraversamenti pedonali presso Riolo Terme, Comune facente parte dell’Unione della Romagna Faentina. Tali interventi sono inclusi nel quadro generale di razionalizzazione del numero di passaggi pedonali sulla Strada Provinciale in centro urbano di via Bologna e via Massarenti,…

Avvio del cantiere per la realizzazione della pista ciclabile di via Ospitalacci (Faenza)

Le numerose richieste dei cittadini della zona di via Ospitalacci per avere un collegamento ciclabile sicuro con la rete di viabilità di Faenza, anche per gli spostamenti casa-scuola, entro pochi mesi potranno essere soddisfatte. L’obiettivo del progetto è la realizzazione di un percorso ciclopedonale protetto che estenda la rete ciclabile…

Attivazione dell’accordo di collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler della Provincia Autonoma di Trento

A seguito delle esigenze espresse dai referenti scolastici per la mobilità sostenibile del territorio della Romagna faentina, con i quali è stato attivato un apposito tavolo di confronto che viene periodicamente convocato per condividere le esigenze delle scuole e valutare gli interventi che gli enti locali possono mettere in campo,…

Nuovo parcheggio biciclette nei pressi delle sedi dei Licei Scientifico e Linguistico di Faenza

Nell’ambito degli interventi per riqualificare i percorsi casa-scuola, in particolare per agevolare la mobilità pedonale e ciclistica nei pressi di alcune scuole del territorio dell’Unione della Romagna Faentina, all’inizio del 2020 è stato completato il nuovo ciclo-parcheggio di Largo Portello a Faenza, nei pressi e a servizio delle sedi del…

Servizio sperimentale a Castel Bolognese per interventi di supporto e nuova progettualità nei percorsi casa-scuola

Il progetto “L’Unione fa… bene: mobilità casa-scuola a piedi e in bici” ha permesso di realizzare un’iniziativa sperimentale per soluzioni innovative destinate a supportare i pedibus, la didattica per promuovere la mobilità sostenibile nelle scuole e uno studio per proporre nuove forme di mobilità da incentivare con future azioni e interventi,…